Succo di mela: proprietà antitumorali e tanti altri benefici

succo di mela

Le mele sono disponibili in ogni periodo dell’anno e sono tra i frutti più gustosi al mondo, che piacciono proprio a tutti. Ma non molti sono a conoscenza delle incredibili proprietà di questo frutto, che proprio recentemente è salito agli onori delle cronache per uno studio davvero interessante. A quanto pare, infatti, il succo di mela – bevanda molto economica e facilmente ricavabile anche da casa – ha ottime proprietà antitumorali.

La mela appartiene alla famiglia delle Rosacee e ne esistono tantissime varietà in tutto il mondo, ognuna dalle sue caratteristiche particolari. Questo frutto è un vero e proprio toccasana, così come rivela un celebre detto: una mela al giorno toglie il medico di torno. La saggezza popolare non sbaglia, poiché la mela contiene davvero tantissimi elementi importanti per la nostra salute: acqua, proteine, fibre, sali minerali (potassio, zolfo, fosforo, magnesio), vitamine C, PP, B1, B2, B3, A, zuccheri, polifenoli, flavonoidi.

Indice articolo

Loading...

Succo di mela: ecco tutte le proprietà

Se la mela è un concentrato di salute, il suo succo è ancora più potente: infatti in un solo bicchiere possiamo trovare la quantità di sostanze nutritive che normalmente introdurremmo nel nostro organismo soltanto mangiando molti frutti al giorno. E sono davvero tanti i motivi per cui è consigliato bene una bella spremuta di mela con frequenza quotidiana!

Previene il tumore al colon-retto

Secondo un recente studio condotto dall’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Isa-Cnr), la mela contiene i polifenoli – sostanze antiossidanti – che sono in grado di prevenire il cancro del colon-retto. La ricerca ha evidenziato che queste sostanze ostacolano la replicazione del DNA nelle cellule cancerose del colon, impedendo quindi alla massa tumorale di crescere.

In particolar modo, sembra che i polifenoli vadano ad agire sulle stesse proteine cui mirano i farmaci antitumorali. Sono tre le varietà di mele al centro dello studio – Annurca, Red Delicious e Golden Delicious – che sono risultate particolarmente ricche di polifenoli e di altre sostanze antiossidanti. Dunque, un bel succo al giorno può aiutare a prevenire il tumore al colon-retto, non è fantastico?

Aiuta la digestione e combatte la stitichezza

Grazie al grande apporto di fibre solubili, il succo di questo frutto è ottimo per l’apparato gastro-enterico. Facilita infatti il processo digestivo e, convogliando l’acqua nell’intestino, rende le feci più morbide, combattendo la stitichezza. Proprio per queste sue proprietà, bisognerebbe prestare attenzione alla quantità di succo di mela, che se eccessivo potrebbe portare qualche disturbo. Attenzione anche ai semi della mela, che contengono cianuro e sono velenosi se ingeriti in abbondanza.

Apporta benefici ai polmoni

Il succo di mela è ricco di pectine e di flavonoidi, sostanze che permettono al corpo di disintossicarsi. La sua funzione depurativa aiuta i polmoni a svolgere meglio il loro compito, quindi è consigliato per tutti coloro che soffrono di lievi disturbi respiratori quali l’asma, o anche per i fumatori.

Previene la demenza senile e l’Alzhaimer

I disturbi della memoria possono essere prevenuti con il succo di mela, dal momento che stimola la produzione di un maggior numero di neurotrasmettitori. Inoltre alcuni recenti studi di laboratorio hanno dimostrato che ha un’ottima efficacia anche nell’implementare la qualità della vita dei malati di Alzhaimer e di coloro che soffrono di demenza senile. In particolare, combatte l’ansia, l’agitazione e il delirio che intervengono con il progredire della malattia.

Altre proprietà

Il succo di mela riduce il colesterolo e i trigliceridi nel nostro organismo. Inoltre apporta una gran quantità di vitamina C e di ferro, che rafforzano le ossa e il sistema immunitario. Infine contiene triterpenoidi, che aiutano a pulire il fegato e potrebbero addirittura prevenire il tumore epatico.

Loading...