Stomatite: come curarla con rimedi naturali

Sebbene non siano ancora del tutto note le cause della stomatite, quello che si sa per certo è che si tratta di un problema abbastanza serio e complesso e, in quanto tale, è utile andare a fondo della cosa per capire di che si tratta.

Stomatite: le cause

Taluni scienziati pensano che la stomatite sia causata per lo più da una cattiva igiene orale, che fa sì che germi e batteri rimangano a sedimentare nel cavo orale, portando a quella che è questa fastidiosissima patologia.

Altri, però, credono che la stomatite sia legata a carenze nutrizionali di vitamina B. Anche l’abuso di farmaci rientra nell’elenco delle possibili cause di questa malattia. Nello specifico, l’abuso di antibiotici porterebbe a tal risultato.

Rimedi naturali contro la stomatite

Uno dei migliori alleati contro la stomatite è la propoli, che è un ingrediente molto pregiato, che viene sempre più spesso utilizzato come rimedio naturale per diverse patologie. Di cosa si tratta? La propoli è un efficacissimo strumento contro diversi malanni e, pertanto, è utile sapere come utilizzarlo anche in caso di stomatiti.

propoli

La prima cosa da dire è che la propoli è uno dei frutti del lavoro delle api. Si tratta di un prodotto antibatterico, antivirale e antifungino, che questo insetto utilizza al fine di proteggere il proprio alveare, rendendolo sterile. Da qui si capisce che può essere utilizzata anche come antibiotico naturale. Molto utile, quindi, in caso di stomatite, la tintura di propoli, le cui gocce possono essere messe direttamente sulle zone da trattare. Si tratta di una sostanza con un’alta percentuale di flavonoidi e composti fenolici che la rendono un prodotto antinfiammatorio, antiossidante e antibatterico.

Molto utile anche eseguire degli sciacqui, circa tre volte al giorno, con tè e ribes nero.

Loading...