Smettere di fumare: gli alimenti che facilitano l’impresa

Fumare è un vizio terribile, che nuoce gravemente alla salute non solo di chi fuma ma anche di chi gli sta accanto. Il vizio del fumo provoca danni non indifferenti all’organismo, e l’esposizione al fumo di tabacco costituisce un rischio anche per i non fumatori. Ma, spesso, smettere di fumare può rivelarsi estremamente difficoltoso.

Se il vostro obiettivo è quello di dire addio una volta per tutte alle sigarette, alcuni cibi possono agevolare l’operazione. Vediamo di quali si tratta.

Latte

Bere un bicchiere di latte prima di accendere una sigaretta rende il sapore di quest’ultima estremamente amaro, inducendovi, di conseguenza, a fumare meno.

Yogurt

Così come il latte, anche lo yogurt rende il sapore delle sigarette amaro e sgradevole.

Verdure

Anche le zucchine, le carote, le melanzane ed i cetrioli conferiscono al fumo un retrogusto amaro, quasi disgustoso.

Ginseng per smettere di fumare

Pare che il ginseng riduca il piacere derivante dal fumo. Se assunto con regolarità è in grado di inibire il rilascio di dopamina, aiutandovi a dire addio una volta per tutte alle sigarette.

Frullati di frutta

È normale, per chi sta gradualmente smettendo di fumare, avvertire un forte bisogno di zuccheri. Per evitare di accumulare grassi, si consiglia di ricorrere a frullati di frutta, sani, ipocalorici, ricchi di vitamine e gustosi.

Noci, mandorle, nocciole per placare la voglia di fumare

Quando vi viene voglia di fare una pausa-sigaretta, un efficace escamotage per tenere impegnato il cervello può essere quello di sgranocchiare delle noci, delle mandorle o delle nocciole finché la voglia di fumare non sia del tutto passata. Tuttavia, non è la soluzione più indicata per chi desidera perdere peso corporeo.

Gomme senza zucchero e caramelle alla menta

Analogamente a noci, mandorle e nocciole, anche le gomme senza zucchero rappresentano un rimedio efficace per cercare di reprimere la voglia di fumare. Tenendo la bocca impegnata con una gomma da masticare o una caramella alla menta, il desiderio di accendere una sigaretta diventerà meno urgente.

Agrumi

Per via della loro acidità, mangiare arance e mandarini fa in modo che il desiderio di fumare diventi meno frequente.

Loading...