Rimedi naturali per le caviglie gonfie: consigli e rimedi pratici

Rimedi naturali per le caviglie gonfie

Rimedi naturali per le caviglie gonfie: come alleggerire le gambe e sgonfiare i piedi.

Piedi gonfi, caviglie gonfie, gambe stanche, a chi non è mai successo? Chi più chi meno, almeno una volta è rientrata a casa con due braccioli al posto delle caviglie.

A me è capitato di recente, una lunga camminata e dopo gonfiore al massimo. Una cosa davvero terribile ma grazie ai rimedi naturali non è un problema difficile da affrontare.

Rimedi naturali per le caviglie gonfie: le cause ed i sintomi

Perchè parliamo di cause? Un conto è una lunga camminata, o una giornata in piedi ma possono esserci anche problemi a livello di circolazione che vanno indagati meglio.

Ecco le cause delle caviglie gonfie:

  • trauma all’articolazione (hai preso una storta?)
  • stare troppo in piedi o troppo sedute (che lavoro fai?)
  • la gravidanza
  • il ciclo mestruale (benvenuto gonfiore)
  • ritenzione idrica (ne soffri?)
  • obesità
  • problemi vascolari

Se non è un disturbo patologico, di solito le caviglie si gonfiano con il caldo, con l’arrivo del ciclo e per vari motivi ma se notate lividi, vene in rilievo e sensazioni strane come di compressione è bene rivolgersi al medico.

Quali fattori incrementano tutto ciò? L’abuso di alcolici, il fumo, l’uso eccessivo di sale, il cortisone ed uno scarso movimento. Attenzione anche all’ipertensione e ai problemi alla tiroide.

Questa è la sintomatologia delle caviglie gonfie:

  • tumefazione
  • difficoltà nel camminare
  • sensazione di pesantezza degli arti inferiori

Rimedi naturali per le caviglie gonfie e 5 cose utili da fare

Vediamo subito 5 consigli pratici:

  1. Tenere le gambe sollevate almeno mezz’ora al giorno in modo da ristabilire la circolazione
  2. Sottoporre le caviglie a getti di acqua calda e fredda per la stessa ragioneRimedi naturali per le caviglie gonfie
  3. Fare pediluvi rilassanti e sgonfianti
  4. Consumare più frutti rossi che proteggono il sistema circolatorio
  5. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno

Passiamo nel dettaglio ai rimedi naturali:

  • Aceto, fare impacchi di aceto aiuta a ridurre il gonfiore.
  • Sale, non da mangiare ma da mettere in una bacinella per sgonfiare piedi e caviglie. Acqua calda, sale grosso, 2 cucchiai di bicarbonato e due bustine di tè verde sono un rimedio pratico e veloce. Piedi in ammollo per massimo 15 minuti.
  • Olio di lavanda, i massaggi con quest’olio sono molto rilassanti. Se non lo avete va bene anche un balsamo balsamico.
  • Camomilla, quella solubile, tre bustine in acqua calda e lasciare a bagno i piedi per dieci minuti.
  • Gel d’aloe freddo, regala una bellissima sensazione e sgonfia le caviglie. Lo si prepara mondando le foglie ed estraendo il gel da conservare in frigo.
  • Fare lenti cerchi concentrici con caviglia e piede, per ristabilire la circolazione, dopo aver usato un rimedio naturale.
  • Pomata alla centella o all’ippocastano, si trovano un po’ ovunque e sono davvero utili per togliere anche la fatica dalle gambe.

L’arnica va usata solo su infiammazione e contusione, idem l’artiglio del diavolo.

Qual è il vostro metodo per sgonfiare le cavglie?

Loading...