Rimedi naturali per il mal di denti e per la carie, scopriamo come eliminare il dolore

rimedi naturali per il mal di denti

Il mal di denti è uno dei peggiori dolori da sopportare, scopriamo i rimedi naturali per il mal di denti. Spesso il mal di denti è provocato dalla carie, ma non solo. Impariamo quindi anche a come effettuare la prevenzione della carie.

Che cosa è la carie dentale?

La carie esercita un processo distruttivo dello smalto, della dentina e del cemento. La carie è causata dall’azione di vari batteri presenti all’interno della bocca e va a distruggere i tessuti duri del dente. All’interno della nostra bocca troviamo miliardi di batteri i quali producono acidi con il loro. In alcune occasioni questi acidi vanno a danneggiare i nostri denti. I nostri denti sono fatti di fosfati di calcio. Gli acidi riescono a intaccare i tessuti di calcio e iniziano la distruzione del dente.

La carie dentale può provocare dolore quando si mangiano alcuni alimenti, ipersensibilità, gengiviti, alitosi e altri diversi sintomi. Tra le cause che possono provocare la carie dei denti annotiamo la scarsa igiene orale, alimentazione sbagliata e diminuzione della salive. Inizialmente, la carie è asintomatica ma con l’aggravarsi della patologia è possibile che si manifestino alcuni sintomi dolorosi, come il classico mal di denti.

Prevenzione e rimedi naturali per le carie

Per prevenire l’insorgenza delle carie è opportuno provvedere ad una pulizia quotidiana e intensa dei denti ed evitare l’assunzione di alimenti raffinati e zuccherati o di sostanze nocive come il fumo e l’alcool.
Vi sono alcuni rimedi naturali che possono ridurre l’insorgenza delle carie e che non provocano nessun effetto collaterale. Questi hanno la specifica funzione di ridurre l’accumulo di placca sui denti e di stimolare la produzione di saliva.

Per evitare la formazione di placca è consigliabile bere al mattino una tazza di tè verde o nero che abbatte i livelli di batteri presenti nella cavità orale o in alternativa un bicchiere di acqua con alcune gocce di tea tree oil, un olio essenziale dalle fenomenali proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

Per eliminare la carie si possono utilizzare dei collutori naturali che hanno una funzione antibatterica molto efficace, ad esempio si possono eseguire degli sciacqui con acqua e olio essenziale di menta o di timo, delle piante che riducono la proliferazione dei batteri all’interno della cavità orale. Uno dei collutori naturali più utilizzati per combattere la carie è l’acqua di mare, una sostanza alcalina ricca di minerali che evita l’accumulo di placca sui denti.

Per igienizzare la cavità orale, il rimedio della nonna più efficace e utilizzato consiste nell’applicare quotidianamente sullo spazzolino dei denti una piccola quantità di bicarbonato di sodio e procedere al lavaggio accurato dei denti. Per la pulizia quotidiana dei denti, che andrebbe effettuata 30 minuti dopo i pasti, consigliamo di utilizzare un dentifricio a base di oil tea tree oppure un dentifricio artigianale fatto in casa.

Rimedi naturali per il mal di denti

La distruzione provocata dalla carie a lungo andare provoca il mal di denti. Un dolore penetrante, insopportabile, intenso e persistente. Eliminiamolo con i rimedi naturali per il mal di denti conosciuti anche come rimedi della nonna.

I rimedi naturali per il mal di denti sono davvero tanti, essi sono in grado di alleviare o ridurre notevolmente il dolore o il gonfiore. Per attenuare il dolore dentale si può disinfettare la cavità orale eseguendo degli sciacqui con acqua calda e l’aggiunta di sale. Attenzione a non esagerare, il sale potrebbe corrodere lo smalto dei denti e provocare un infiammazione delle gengiva.

Il rimedio della nonna più conosciuto il mal di denti è quello di praticare degli sciacqui con il whisky o con altri liquori ad alta gradazione. In questo modo si anestetizza la zona dolorante e si attenua per un breve periodo di tempo il dolore. Un antichissimo rimedio naturale per il mal di denti che svolge la duplice funzione di ridurre il dolore e disinfettare la cavità orale è rappresentato dall’utilizzo dei chiodi garofano. Si tritano sei 7-8 chiodi garofano e si applica la polvere ottenuta su una garzina da inserire in bocca, in prossimità della zona dolorante, in questo modo gli oli essenziali dei chiodi di garofano donano subito sollievo dal dolore persistente.

Se è presente un’infiammazione, oltre al dolore si può manifestare un gonfiore esterno. Per poterlo ridurre si possono applicare degli impacchi di ghiaccio che aiutano anche ad anestetizzare la zona interessata.

L’aglio un valido aiuto e rimedio naturale per il mal di denti

Un altro rimedio naturale per il mal di denti lo troviamo nell’aglio. Per curare il mal di denti si possono sfruttare le proprietà antinfiammatorie e antibatteriche contenute nell’aglio. Tritate un spicchio di aglio fresco e applicatelo sul dente dolorante per qualche minuto, attenuerete immediatamente il dolore. Per anestetizzare il dente dolorante, si può applicare con un cotton fioc dell’olio essenziale di noce moscata che possiede forti proprietà antinfiammatorie.

Vi ricordo che in caso di prolungata sofferenza o in presenza di ascessi o infiammazioni gravi, si consiglia di rivolgersi al proprio dentista.

Loading...