Home Bellezza Rimedi naturali per le occhiaie: ecco come eliminarle

Rimedi naturali per le occhiaie: ecco come eliminarle

occhiaie

Quando si hanno le occhiaie lo sguardo appare stanco e segnato. Questo dona un cattivo aspetto al viso, che appare stanco e malaticcio. Pertanto, è utile scoprire come eliminare le occhiaie, in modo tale da non dover fare più i conti con questo fastidiosissimo inestetismo.

Occhiaie: le cause

Prima di capire come combattere, è utile conoscere le cause delle occhiaie. Queste ultime sono tantissime e vanno dai disturbi di circolazione allo stress, dalla mancanza di riposo alle allergie, ma possono essere sintomatiche anche di poco riposo, anemia ecc.

Inutile dirlo, quindi: le occhiaie affliggono tutti, donne e uomini, giovani e meno giovani e, pertanto, risulta importante capire come affrontare la situazione in modo tale da non vedere più quel marcato segno nero sotto i propri occhi.

Le occhiaie dovute allo stress o all’affaticamento, ma anche quelle dovute a una notte brava con annessa sveglia suonata troppo presto sono le più semplici da curare, perché basta un po’ di riposo o un scaricare lo stress per avere i primi risultati. Tuttavia, le altre tipologie sono molto più difficili da trattare. Vediamo, quindi, i rimedi naturali contro le occhiaie.

occhiaie

Occhiaie: rimedi naturali

Un primo rimedio naturale contro le occhiaie prevede l’utilizzo della patata che, per natura, ha un forte potere decongestionante. Per utilizzarla a tal fine basta lavarla, pelarla, tagliarne delle fettine sottili da posizionare sotto gli occhi per circa 15 minuti. Allo stesso modo si può usare anche il cetriolo, che ha la stessa proprietà appena sottolineata.

Anche un infuso di camomilla o un infuso di malva può avere un ottimo potere decongestionante e, pertanto, anti occhiaie. In questo caso, si consiglia di effettuare il proprio infuso e di lasciarne una parte da versare su delle garze, che dovranno essere apposte sugli occhi per una ventina di minuti. Vanno bene, come si può immaginare, anche le bustine del té da buttare: prima di farle finire in pattumiera, passatele sugli occhi e tenetele in posa.