Rimedi naturali contro il singhiozzo

Rimedi naturali contro il singhiozzo

Rimedi naturali contro il singhiozzo: come calmare questo fastidioso disturbo.

A chi non è mai capitato? Per svariate cause, alcune anche ignote, il singhiozzo ci sorprende ed è dura delle volte mandarlo via.

Rimedi naturali contro il singhiozzo: come funziona

Come funziona il singhiozzo?
Si tratta di contrazioni ripetute e involontarie del diaframma dovute dall’irritazione del nervo frenico. Al termine di ogni contrazione la glottide si chiude di scatto ecco perché emettiamo quello strano suono.

Ecco alcune delle cause che lo scatenano:

– mangiare troppo in fretta
– sbalzi di temperatura
bevande troppo calde o troppo fredde
– bere troppo alcol che irrita la mucosa gastrica che irrita il diaframma
– emotività
– pericardite
– eccesso di farmaci
– alterazione dei centri nervosi
– disturbi dell’apparato digerente
– deglutizione di aria mentre si mastica

Come risolviamo questo disturbo?

Rimedi naturali contro il singhiozzo

Il singhiozzo può durare secondi, minuti, ore o giorni. Nel caso in cui si protragga per delle ore è opportuno consultare il medico.

Ecco alcuni rimedi naturali per far passare il singhiozzo:

Rimedi naturali contro il singhiozzo– trattenere il respiro per dieci secondi
– bere 7 piccoli sorsi di acqua senza prendere fiato
– ingerire un cucchiaino di zucchero
– ingerire un cucchiaio di aceto o succo di limone
– immaginare qualcosa di rilassante ad esempio uno schermo bianco con un punto nero al centro o viceversa
– chiudere le orecchie mentre si beve con una cannuccia
– bere un bicchiere d’acqua piegandosi su di esso
– respirare in un sacchetto per abbassare la CO2 e rilassarsi
infuso di aneto a cui si aggiunge poco succo di limone
– gonfiare un palloncino
– fare il solletico al palato

Ci sono anche rimedi come infilare le dita nelle orecchie, tirare i lobi, farsi dire una bugia e farsi spaventare, ma son leggende metropolitane. Forse lo spavento non tanto ma dev’essere uno spavento come si deve altrimenti non funziona. Perché funzionerebbe? Perché ci distraiamo, inoltre lo shock interrompe il meccanismo.

Il rimedio che fino ad ora ho trovato più efficace è lo zucchero ed il cercare di distrarsi e rilassarsi, a volte anche i 7 sorsi sono efficaci ma non sempre. Tu quali rimedi hai provato?

Loading...