Riconoscere e curare il diabete: consigli e alimentazione

curare il diabete

Riconoscere e curare il diabete, una malattia conosciuta e diffusa, è molto importante. Vediamo insieme i tipi di diabete, come riconoscerli e come curare la malattia con rimedi naturali

Il diabete è una malattia di cui tutti hanno sentito parlare; non è affatto difficile trovare un amico, un parente, un conoscente che ne soffra. Questa patologia consiste in un innalzamento spropositato dei livelli di glucosio (zucchero) nel sangue; tali livelli vengono regolati dall’insulina, un ormone che viene prodotto dal pancreas.

Come riconoscere e curare il diabete: tipi di diabete

Diabete di tipo 1

Questa forma di diabete si presenta solitamente durante l’infanzia, l’adolescenza o comunque nel corso della giovinezza. Può comparire improvvisamente e senza causa apparente. In questa forma di diabete il pancreas non produce insulina o non ne produce in una quantità sufficiente. Il trattamento più comune del diabete di tipo 1 consiste in delle iniezioni di insulina. I sintomi: aumento della sensazione di sete e delle minzioni, stanchezza, perdita di peso.

Loading...
Diabete di tipo 2

Questa è la forma più comune di diabete e si presenta solitamente in età avanzata e in maniera graduale. In questa forma della patologia il pancreas produce insulina, la quale però non viene impiegata nel giusto modo. Il trattamento per curare il diabete, in questo caso, consiste nell’assunzione di medicinali, ma talvolta sono necessarie anche iniezioni di insulina. Il diabete di tipo 2 non dà sintomi, per questo motivo passa spesso inosservato.

Diabete gestazionale

Questa forma di diabete è temporanea e colpisce alcune donne durante la gravidanza. I sintomi non sono evidenti, ma la patologia si può individuare grazie ad esami di routine che si effettuano proprio durante la gravidanza. È il medico curante a prescrivere un trattamento adeguato.

Non curare il diabete può essere grave?

Assolutamente sì. Questa patologia, se trascurata, a lungo andare può causare lesioni a occhi, reni, nervi, nonché malattie cardiache ed emorragie cerebrali.

Sintomi del diabete

Aumento della frequenza di minzione, fame insolita, aumento della sete, stanchezza e debolezza, perdita di peso, sbalzi d’umore, mal di stomaco e vomito, infezioni frequenti, vista sfocata, lenta cicatrizzazione delle ferite, prurito a mani e piedi.

Alimenti consigliati per chi soffre di diabete

Stevia (dolcificante naturale), cannella, lievito di birra, piselli freschi, crescione fresco, latte vegetale, avena, fibra solubile.

Qualcuno in famiglia soffre di diabete? Scopri tante gustose ricette nel libro (formato kindle o tradizionale) Diabete: mangiare con gusto!

Loading...