Reflusso gastroesofageo: rimedi naturali per curarlo

Reflusso gastroesofageo

Il reflusso gastroesofageo è un disturbo che si localizza nello stomaco, che interessa anche la regione dell’esofago e che può diventare una patologia se non viene curato.

Si tratta di un disturbo fastidioso che comporta diversi problemi: mal di testa, acidità, difficoltà di respiro e dolori.

Approfondiamo il problema scoprendo cause e sintomi, ma soprattutto i rimedi naturali.

Loading...

Reflusso gastroesofageo: cause e sintomi

Il reflusso gastroesofageo può verificarsi per diverse cause:

  • stress e nervosismo

  • Reflusso gastroesofageo malfunzionamento dello sfintere esofageo inferiore (cardias)

  • dispepsia

  • disfunzioni dell’esofago

  • eccessiva acidità della saliva

Questo disturbo può verificarsi sia nei bambini che negli adulti, ma solitamente nel caso dei primi si risolve da solo.

I problema de reflusso può esser inoltre influenzato da obesità, fumo, cattiva alimentazione e gravidanza.

Il disturbo si manifesta con la seguente sintomatologia:

  • bruciore
  • reflusso acido
  • mal di testa
  • difficoltà di digestione
  • difficoltà di respiro

In caso di reflusso cronico possono comparire: bronchiti croniche, apnee notturne, faringiti, laringiti, polipi alle corde vocali, erosione dello smalto dei denti.

Reflusso gastroesofageo: rimedi naturali per curarlo

Vediamo quali sono i rimedi naturali per curare il reflusso gastrico:

  • bicarbonato, sciogliere 1 cucchiaino in un bicchiere di acqua (non esagerare e non assumerlo per tempi prolungati)
  • Reflusso gastroesofageo aloe, in commercio si trova i succo di aloe molto utile in questo caso (attenzione, non fatelo in casa
    perché l’aloe va trattata in quanto ha parti tossiche)
  • succo di mela, fatto in casa e non acquistato perché contiene meno zuccheri
  • mandorle, mangiarne una manciata aiuta a contrastare il reflusso gastrico
  • tisana alla liquirizia, ottimale per contrastare il problema

Si consiglia inoltre di mangiare pane asciutto o cracker, bere poca acqua, non fumare, non bere alcolici e non esagerare con i farmaci.

E’ inoltre importante tenere sotto controllo lo stress e riguardarsi nell’alimentazione, evitare caffè, pomodori, insaccati e cibi fritti.

Quale rimedio naturae trovi più affidabile contro il reflusso gastrico?

Loading...