Puntura della medusa, rimedi naturali

Puntura della medusa

Puntura della medusa: siete preparati?

Purtroppo può succedere quando si va al mare di fare questo spiacevole e doloroso incontro. Nei casi più lievi si va incontro ad una sorta di ustione ma si può incorrere anche nello shock anafilattico.

Puntura della medusa: 3 cose da fare

  1. Uscire dall’acqua

  2. Stare tranquilli se no la tossina entra più rapidamente in circolo

  3. Controllare che non siano rimaste attaccate parti della medusa, in tal caso cercare di rimuoverli con una pinzetta sterilizzata, se non la si ha usare una carta di credito

La sintomatologia prevede: orticaria e pelle arrossata, se sopraggiungono anche nausea, vomito, e difficoltà di respirazione occorre recarsi al pronto soccorso.

Puntura della medusa, rimedi naturali

In primis ricordiamo che la puntura della medusa va sciacquata con acqua di mare e non con acqua dolce perché quest’ultima peggiora i sintomi.

Coprire la parte punta per evitare l’esposizione solare.

Bene il gel astringente al cloruro di alluminio ma evitate pipì ed ammoniaca perché non sono affatto efficaci.

Bene gli impacchi di bicarbonato amalgamato con dell’acqua, da evitare i risciacqui con l’aceto Puntura della medusabianco o con composti alcolici, no ai cortisonici senza il parere del medico.

Massaggiare poco tea tree oil mescolato ad un olio vegetale, di mandorle ad esempio.

Si possono applicare anche pomate al gel d’aloe ed alla calendula, chiedete info all’erborista.

Puntura della medusa: 5 cose da non fare

  1. Agitarsi se si vede una medusa, cercare di nuotarle lontano e raggiungere quanto prima la riva

  2. Non usare l’acqua dolce perché favorisce la rottura delle nematocisti, ovvero le strutture urticanti che le meduse usano per difendersi

  3. Andare al pronto soccorso inutilmente, se non si hanno reazioni allergiche (difficoltà respiratorie, sudorazione, pallore, mal di testa, nausea, vomito, vertigini, confusione) non è utile andarci, parlate piuttosto con il vostro dottore

  1. Non strofinare la zona con la sabbia tanto meno calda, aggrava l’ustione

  1. Non grattare la zona punta dalla medusa

Loading...