Attenzione al colore delle labbra

colore delle labbra

Il colore delle labbra non va assolutamente sottovalutato. Prestare attenzione al colore delle proprie labbra è fondamentale, in quanto indicano se stiamo bene o se c’è qualche problema in vista.

In condizioni normali, le labbra si presentano leggermente umide e di colorito roseo. Una variazione del colore delle labbra può essere legata a stati infiammatori o altre condizioni anche di grave entità, che è bene tenere monitorate.

Colore delle labbra: rosso vivo

Se le labbra si presentano di una tonalità particolarmente accesa di rosso potrebbe significare che si è in presenza di un’eccessiva produzione di acidi, che può essere causa di infiammazioni.

Labbra biancastre – Labbra bianche

Labbra pallide, secche e tendenti al biancastro possono essere espressione di carenze vitaminiche o problemi allo stomaco. Avere le labbra pallide è anche un segno tipico dell’anemia, che, a sua volta, è una condizione causata da una carenza di ferro o ipotiroidismo.

Labbra bluastre – Labbra Blu – Labbra Viola

Da non sottovalutare è il color porpora o bluastro, poiché significa che il sistema cardio-circolatorio e respiratorio sta affrontando non pochi disturbi ed occorre consultare urgentemente un medico.

Le labbra blu o viola indicano una scarsità di ossigeno nel sangue, condizione comune in caso di gravi disturbi cardiocircolatori. I fumatori incalliti può capitare che abbiano le labbra scure, specialmente se hanno problemi respiratori. Le labbra di colore blu può significare anche una carenza di ossigeno nel sangue oppure dopo una sosta prolungata a temperature basse. Anche dopo aver sostato a lungo in un ambiente particolarmente freddo può capitare che le labbra assumano temporaneamente un colorito bluastro. È tipico avere le labbra blu o bluastre o viola dopo una lunga permanenza in acqua, sia al mare che in piscina. Tipiche sui bambini che non vogliono mai uscire dall’acqua.

colore-delle-labbra

Labbra gialle

Se le labbra si presentano di colore giallo possono far sospettare una malattia epatica, come l’ittero, che tende a conferire un colorito giallastro anche alla pelle ed alle sclere oculari.

Labbro inferiore nero

Il labbro inferiore di colore nero può essere espressione di una polipomatosi multipla dell’intestino tenue o di altri tratti del tubo digerente. Anche con la sindrome di Peutz Jeghers, rara malattia ereditaria, possono comparire piccole macchie simili a nei intorno alla bocca.

Loading...