Alimenti che danneggiano lo stato d’animo

alimenti

Sembra assurdo, ma esistono degli alimenti la cui composizione può essere fatta anche da sostanze dannose per il nostro stato d’animo…

La consapevolezza di cosa mangiamo quotidianamente è importantissima, sia per il nostro benessere fisico che per quello psichico. Così come tanti alimenti (e più precisamente sostanze contenute in essi) rappresentano un vero toccasana per corpo e mente, altrettanti possono invece produrre l’effetto contrario ed essere, quindi, dannosi per la salute fisica e mentale-emotiva.

I grassi saturi rientrano tra le sostanze dannose per il nostro benessere psicofisico. Troviamo i grassi saturi nei tipici cibi da cosiddetto fast food; il grasso in essi contenuto può rendere più spessi i vasi sanguigni e abbassare i livelli di serotonina, causando sensazioni di pesantezza fisica e depressione.

Anche alimenti troppo lavorati e soprattutto con alto contenuto di zuccheri possono rappresentare un enorme danno sia per il corpo che per la mente. Caramelle, dolci e bevande gassate possono – appena assunti – dare una parvenza di energia e vitalità, ma a lungo andare si trasformano in una minaccia per la nostra salute; alzano il livello di glucosio e possono generare malattie come il diabete o altri disturbi minori ma comunque non certamente benefici.

Loading...

La caffeina è un altro nemico della salute, soprattutto quella psichica. Il consumo di caffeina può provocare irritabilità, problemi allo stomaco, insonnia e agitazione.

Per contrastare problemi fisici e d’umore, cercate di eliminare o ridurre notevolmente gli alimenti sopracitati. Allo stesso tempo via libera al consumo di frutta e verdura, proteine, grassi buoni (ad es. gli omega 3 contenuti nel salmone, nel tonno etc.). Mangiare poco e spesso, variare, non saltare i pasti e praticare un’attività fisica compatibile con le vostre possibilità; prestare attenzione a riposarsi adeguatamente, soprattutto nelle ore notturne.

Loading...