Afonia: cause e rimedi naturali

Afonia

 Afonia: cause e rimedi naturali per risolvere il problema.

Può capitare di perdere la voce o che vari di tono, di solito è un problema di breve durata. Ma se si prolunga? Se la voce stenta a tornare quella di prima?

Esaminiamo la situazione.

Afonia: cause

Ovviamente va riscontrata l’origine del problema, ecco le cause dell’afonia:

  • urlare
  • il fumo
  • fumi o liquidi tossici
  • flogosi della gola
  • tosse
  • lesioni delle corde vocali
  • ingerire bevande troppo calde o troppo fredde

Solitamente, dicevamo è di breve durata ma se supera i 4 giorni sarà il caso di farsi vedere dal medico. Se poi nessuna delle cause corrisponde, a maggior ragione c’è necessità di una visita più approfondita.

Va da sé che durante questo periodo d’infiammazione è meglio non ingerire cibi o bevande troppo calde, alcolici e non bisogna fumare.

Afonia: rimedi naturali

Vediamo quali sono i rimedi naturali contro l’afonia:

  • collutorio con lo zenzero, si fa bollire un pezzo di radice di zenzero in un bricco d’acqua. Quando è freddo si utilizza per i gargarismi
  • sciroppo al ravanello, si prendono una decina di ravanelli, si lavano, si asciugano e si Afoniatagliano a fettine sottili. Si prende un barattolo di vetro largo, quindi si dispongono strati di ravanello e zucchero. Si chiude per bene e si mette per 10 ore in frigo, quindi si cola e si prendono due cucchiaini di sciroppo a bisogno
  • sciroppo di cipolle, tagliare le cipolle a fette sottili e disporle in un piatto, fare degli strati di zucchero e cipolla. Coprire con un piatto e lasciar riposare tutta la notte. Colare il liquido ottenuto, un buono sciroppo antibatterico
  • infuso di cipolla, in alternativa potete bollire due cipolle e poi assumere un cucchiaio del liquido a bisogno
  • collutorio con il timo, usare timo secco o fresco per preparare una tisana. Quando è fredda usarla per fare dei gargarismi
  • collutorio alla salvia, ugualmente prendere della salvia fresca o secca, farla bollire e quando la tisana è fredda usarla come un collutorio. Ideale per lenire l’infiammazione e l’irritazione della gola e delle corde vocali
  • infuso di agrimonia, oppure l’estratto, utile per i gargarismi, aiuta a riprendere la voce
  • infuso di erisimo, basta berne una tazzina al giorno

E’ importante non cercare di parlare né di forzare la voce ed occorre mantenersi ben coperti nelle stagioni fredde.

Loading...