Come avere unghie lunghe più in fretta? Ecco i rimedi naturali più adatti

unghie

Avere delle belle unghie è un vezzo per ogni donna. Se poi pensiamo a come la manicure e la nail art, negli ultimi anni, si siano diffuse a macchia d’olio, capiamo in fretta quanto possa essere importante prendersi cura delle proprie mani. Purtroppo non tutte possono permettersi di sfoggiare delle unghie da sogno. C’è chi soffre di onicofagia, e tende quindi a mordicchiarsele quando è sotto stress; c’è chi invece è particolarmente sfortunato e ha delle unghie estremamente fragili.

L’unico modo per cercare di risolvere il problema è rinforzare le unghie e accelerare la loro crescita. Solo così, in breve tempo, si potrà ottenere una perfetta manicure. Ma come riuscire in questa difficile impresa? Esistono molti prodotti appositi per questo problema, ma non sempre sono efficaci. D’altronde, spesso le unghie diventano fragili e si rovinano proprio a causa di un uso smodato di prodotti chimici. Vale quindi la pena provare qualche rimedio naturale, che di sicuro male non farà.

Rimedi naturali per far crescere le unghie più velocemente

Innanzitutto è importante capire la causa del problema. Spesso si tratta di una carenza alimentare, che ha come prime conseguenze proprio effetti negativi su unghie e capelli. Ciò a cui fare particolarmente attenzione sono le vitamine A, B, C e D, il calcio e la cheratina. Un regime alimentare ricco di queste sostanze previene la fragilità delle unghie e contribuisce a velocizzare la loro crescita.

Dieta per irrobustire le unghie

È dunque fondamentale prestare attenzione a ciò che si mangia. Il consumo di proteine, in generale, migliora la situazione: questi elementi sono infatti essenziali nello sviluppo della cheratina, la sostanza di cui si compone quasi interamente l’unghia. Chi segue una dieta vegetariana, probabilmente soffrirà più facilmente di questo disturbo. Per questo motivo è consigliabile consumare molte uova (almeno 2-3 alla settimana), che hanno un notevole carico di proteine.

Per il calcio, bisogna fare invece il pieno di latte e dei suoi derivati. Sì dunque a formaggi, yogurt e panna, ovviamente con la dovuta moderazione per non incorrere in altri problemi. Infine le vitamine: frutta e verdura non devono mai mancare sulla nostra tavola, in particolar modo gli agrumi (che in questa stagione vanno per la maggiore). Per la vitamina D, ci tornano in aiuto ancora una volta le uova, che ne sono ricchissime. Ultimo consiglio: bere almeno 2 litri d’acqua al giorno!

Aglio

L’aglio è il re dei rimedi naturali, quando si parla di unghie fragili. È infatti ricco di acido fitinico, che si trasforma in vitamina B7 – fondamentale per la crescita di unghie e capelli. Purtroppo, per avere un effetto positivo è necessario strofinarlo fresco sulle dita: basta tagliarne a metà uno spicchio e tenerlo in posizione per più tempo possibile (anche tutta la notte, se non vi arreca troppo fastidio il suo odore).

Un altro rimedio consiste nel tritare uno spicchio d’aglio e mescolarlo ad un impacco di acqua e limone. Tenete in ammollo le dita per 5 minuti, massaggiando bene. Entrambi i trucchetti funzionano se vengono praticati con costanza, tutti i giorni. Dunque armatevi di mascherina e sopportate il cattivo odore, ricordate che lo fate per una buona causa!

Cipolla

Come l’aglio, anche la cipolla funziona egregiamente. In questo caso, bisogna affettarne una a metà e immergere la punta delle dita nel suo succo. Secondo il principio per cui più a lungo si tiene e migliore è il risultato, è possibile raccogliere il succo della cipolla in un sacchetto e legarlo attorno alle mani, per lasciare le dita a bagno per tutta la notte.

Olio d’oliva

Un bell’impacco di olio d’oliva contribuisce a rafforzare le unghie, grazie alla presenza in grandi quantità di vitamina E. Potete spalmare l’olio direttamente sulla punta delle dita e lasciarlo per mezz’ora, massaggiando costantemente. In alternativa, potete bagnare alcuni batuffoli di cotone di olio e appoggiarli sulle unghie per mezz’ora. Per ottenere un risultato ancora migliore, aggiungete un po’ di succo di limone all’impacco. Il limone esercita una leggera azione esfoliante, lasciando l’unghia molto più lucida e liscia del solito.

Cetriolo

Pronte a preparare un frullato di cetriolo? No, questa volta non si tratta di bere qualche strano intruglio. Prendete mezzo cetriolo e frullatelo senza sbucciarlo, quindi spalmate la crema sulle dita per mezz’ora. Ripetete il trattamento una volta alla settimana per risultati eccellenti. Potete aggiungere anche del gel di aloe vera, ottenendo una vera e propria crema che è un toccasana per le unghie.

Consigli per delle mani perfette

Infine qualche consiglio generale per avere delle mani sempre in ordine. Non rimandate la manicure, ma prendetevi cura delle vostre mani almeno una volta a settimana. È molto importante avere un’ottima igiene per eliminare i batteri, e limare le unghie dopo aver lavato le mani, in modo da ammorbidirle. Tenetele inoltre libere da smalto il più a lungo possibile, e se proprio non potete farne a meno usate prodotti di alta qualità.

Cercate di usare il meno possibile solventi a base di acetone, e se non avete altro per eliminare lo smalto, procedete poi a massaggiare le unghie con l’aglio o con l’olio. Indossate guanti ogni volta che vi apprestate a fare pulizie, e fate esercizi con le mani per migliorare l’afflusso di sangue verso le unghie. Scoprite qui tanti altri consigli e trucchi su come avere unghie perfette.

Facebook Comments
Loading...