Proprietà del tea tree oil, benefici, utilizzi e controindicazioni

Proprietà del tea tree oil

Proprietà del tea tree oil: scopriamo i benefici, le caratteristiche, gli utilizzi e le controindicazioni dell’olio essenziale più famoso.

Proprietà del tea tree oilTutto ha inizio con l’albero di Melaleuca alternifolia, che cresce spontaneamente in Australia. Da questa pianta si estrae il famigerato tea tree oil.

Il Malaeuca è un albero facente parte delle Mirtaceae, cresce in zone paludose, ha foglie lunghe e scure ma fiori e tronco sono bianchi (mèlanos, nero e leukòs, bianco da qui il nome Malaleuca) mentre i frutti son legnosi. Sono proprio le foglie le protagoniste, è da loro che si estrae l’olio essenziale mediante la distillazione.

Furono le popolazioni indigene a scoprire per prime le proprietà del tea tree oil, usavano di fatti le foglie macerate per calmare tosse ed emicrania.

Proprietà del tea tree oil e benefici

Terpinene-4-olo e cineolo, sono i principi attivi del tea tre oil.

Viene da sempre usato contro: micosi, in quanto antimicotico; mal di gola ed emicrania, perché antiflogistico; in caso di affezioni al cavo orale (gengiviti ed afte); ma lo si può utilizzare anche contro la forfora ed alcune affezioni dermatologiche in quanto antisettico.

Fra le proprietà del tea tree oil ricordiamo che aiuta a ridurre il fastidio delle punture d’insetto ed è inoltre antivirale quindi adatto a combattere i mali di stagione.
E’ utile anche in casa per via delle sue proprietà detergenti e deodoranti.

Proprietà del tea tree oil: utilizzi e controindicazioni

Attenzione: l’olio essenziale di malaleuca non va ingerito, non va usato su ferite aperte e non va utilizzato puro. Va sempre diluito in un olio vegetale, o nel miele, o nel gel d’aloe.
Può dar luogo a: irritazioni ed avvelenamento.

Dunque, come si utilizza il tea tree oil?

  • Suffumigi, si possono fare con l’olio Proprietà del tea tree oilessenziale tea tree per allontanare mal di gola e raffreddore.
  • Affezioni orali, in questo caso il tea tree va miscelato in poche gocce di una soluzione di gel d’aloe liquido con cui fare sciacqui (NON INGERIRE).
  • Dermatiti, in caso di micosi, punture d’insetti o irritazioni, basta sciogliere 3 o 4 gocce di tea tree oil in un cucchiaio di olio di mandorle e massaggiarlo sulla zona.
  • Brufoli? In questo caso si possono aggiungere due gocce di olio essenziale ad una maschera per il viso a base di mela, o aloe o argilla.
  • In caso di forfora aggiungere tre gocce di olio tea tree allo shampoo o ad una maschera purificante per capelli a base di argilla ed infuso ortica.
  • Si può usare come deodorante, basta aggiungere alcune gocce ad una miscela di acqua e bicarbonato in un recipiente con vaporizzatore.

Quali sono gli usi più comuni che fate del tea tree oil?

Facebook Comments
Loading...