Prevenire e trattare le emorroidi in modo naturale

emorroidi

Desideri prevenire e trattare il fastidioso disturbo delle emorroidi in modo naturale? Scopri come farlo continuando a leggere questo articolo!

Le emorroidi sono dovute principalmente a un’infiammazione delle vene che si trovano nell’ano, le quali hanno la funzione di trattenere le feci. Le emorroidi causano bruciore al retto, possibili perdite di sangue e continuo fastidio.

Il disturbo delle emorroidi si presenta solitamente dopo i 40 anni ed è necessario rivolgersi a uno specialista (colo-proctologo) per avere una corretta diagnosi e le indicazioni per un trattamento corretto e adatto alla gravità del vostro disturbo.

Loading...

Molte persone che soffrono di emorroidi, però, provano vergogna e imbarazzo anche al solo pensare di parlarne con un medico; per questo motivo vorrebbero poter ricorrere a metodi casalinghi per contrastare questo disturbo. Tuttavia anche noi di Viveresani.club consigliamo comunque il consulto del proprio medico.

Cause delle emorroidi

– Alimentazione scorretta
– Ereditarietà
– Stile di vita sedentario
– Abituale diarrea o stipsi; entrambe forzano troppo le pareti venose del retto
– Gravidanza
– Obesità

Come si possono prevenire le emorroidi?

È opportuno innanzitutto evitare uno stile di vita troppo sedentario; camminate possibilmente un’ora al giorno, praticate attività fisiche che stimolino la circolazione. Si dovrebbe cercare di mantenere un peso corporeo adeguato, se non proprio ideale. Bisogna bere molta acqua (almeno 2 litri al giorno), evitare i cibi eccessivamente grassi e piccanti e preferire gli alimenti ricchi di fibre (frutta, verdura, alimenti integrali).

Alcuni alimenti consigliati per chi soffre di emorroidi: ananas, arancia, pera, spinaci, lattuga.
Alcuni alimenti sconsigliati per chi soffre di emorroidi: aceto, pomodoro, cipolla, prezzemolo, peperoncino, aglio, caffè, cioccolato, alcool.

Metodi naturali per trattare le emorroidi (uso esterno)

Per alleviare il bruciore causato dalle emorroidi si possono fare nel bidet dei bagni di acqua fredda per almeno 10/15 minuti, specialmente dopo essere andati di corpo.
Il castagno delle Indie (si trova in farmacia/erboristeria sotto forma di supposte o si può preparare un infuso a casa) è adatto per bloccare quelle piccole perdite di sangue causate dalle emorroidi, nonché per ridurre l’infiammazione. Anche i mirtilli e l’amamelide sono ottimi per il trattamento delle emorroidi.

Loading...