Polpette di miglio vegetariane con verdure miste e curcuma

polpette di miglio

Ricco di magnesio, ferro e fosforo, il miglio è un cereale gustoso, dalle proprietà alcalinizzanti, in grado di contrastare l’acidità di stomaco. Inoltre, fa bene alle articolazioni, è un antistress naturale e, grazie all’elevata digeribilità, è indicato per chi necessita di alimenti facilmente digeribili, come anziani, bambini e gestanti.

Grazie alle sue proprietà nutrizionali ed all’abbondante presenza di sali minerali e vitamine del gruppo B, il miglio è un alimento ricostituente, nonché una fonte proteica vegetale.

Nel nostro Paese non è un alimento particolarmente diffuso, ma è un elemento basilare dell’alimentazione in molte nazioni del continente africano ed asiatico.

miglio

Vediamo come preparare deliziose polpette di miglio vegetariane con verdure miste e curcuma.

Ingredienti:

  • 200 grammi di miglio;
  • verdure miste, a seconda della stagione potete usare carote, broccoli, zucchine, porri, sedano, peperoni o patate;
  • 1 uovo;
  • peperoncino;
  • scalogno;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1 cucchiaio di curcuma;
  • 50 gr di formaggio Grana grattugiato;
  • pangrattato;
  • sale.

Preparazione del miglio

Iniziate cuocendo il miglio a fuoco basso in acqua bollente salata. Il tempo di cottura è approssimativamente di 20 minuti e il cereale è da considerarsi cotto quando l’acqua si sarà completamente assorbita.

miglioPreparazione delle verdure

Nel frattempo preparate il soffritto con olio extravergine d’oliva, scalogno e peperoncino ed aggiungete le verdure che avete scelto, tagliate a cubetti di piccole dimensioni. Una volta ultimata la cottura, assaggiate e, all’occorrenza, aggiungete un pizzico di sale, olio e pepe. Frullate il tutto e con il mixer fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

Preparazione delle polpette

Amalgamate il composto ottenuto con il miglio, aggiungete il Grana grattugiato, l’uovo, la curcuma ed e un po’ di pangrattato. Per far condensare al meglio la purea ottenuta, in modo tale che poi le polpette non si rompano durante la cottura, si consiglia di mettere il tutto a riposare per una ventina di minuti in frigorifero. Accertatevi che il composto sia freddo ed adeguatamente compatto e formate delle piccole polpettine con le mani, dopodiché passatele nel pangrattato.

A questo punto potete friggerle in olio bollente fino a raggiungere il grado di doratura che preferite o riporle su una teglia ricoperta da carta da forno ed infornarle a 180° per 20 minuti, avendo cura di girarle almeno una volta.

Le polpette di miglio con verdure miste e curcuma sono squisite sia calde che fredde.

Facebook Comments
Loading...