Passeggiata quotidiana: ecco tutti i benefici che forse non sapevi

camminare ogni giorno

Un recente studio ha dimostrato quanto è benefico camminare ogni giorno. Una passeggiata al giorno toglie il medico di torno? La risposta è affermativa e non è una novità poi così grande…

Camminare ogni giorno, e compiendo tra i mille e i 10 mila passi, aiuta a mantenersi in buona salute. È ciò che affermano tanti studi, tra cui uno recente. Quale medico non ha mai raccomandato ai propri pazienti di approfittare il più spesso possibile per fare una bella passeggiata? Camminare aiuta a dimagrire, migliora la circolazione sanguigna e la rende più attiva, tonifica i muscoli delle gambe.

Ma i benefici sono più di quanti se ne immaginino. Camminare abitualmente diminuisce il rischio di ipertensione, combatte i problemi come il colesterolo alto e previene addirittura malattie come il diabete.

Camminare, magari con un passo abbastanza deciso e ritmato, non fa bene solo al corpo, bensì anche alla mente; scarica lo stress e rilassa, è una vera e propria valvola di sfogo.
Alcune utili raccomandazioni: non camminate con la schiena curva e lo sguardo rivolto verso il basso, guardatevi allo specchio e migliorate la vostra postura. Come camminiamo ci dice come siamo! La camminata è un tratto distintivo; camminare a testa alta – e non solo come la comune espressione idiomatica italiana – esprime sicurezza e benessere.

Quali scarpe indossare? Per la vostra camminata quotidiana, indossate delle scarpe da ginnastica o comunque sportive e comode, possibilmente con suola antiscivolo. A causa degli impegni che caratterizzano la vita di tutti i giorni, qualcuno sostiene di non aver tempo da dedicare a una passeggiata, ma le alternative sono differenti: si può scegliere, ad esempio, di andare a lavoro a piedi (se possibile), di evitare gli ascensori e preferire le scale, di andare a fare le piccole spese a piedi.

Avete un cane? Probabilmente non c’è cosa più ideale per passeggiare.

Portate Fido a fare una bella passeggiata al parco; con mezzora al giorno farete felicissimo lui e starete bene voi!

Per evitare la ritenzione idrica, bevete molta acqua e – mi raccomando – proteggete sempre la vostra pelle soprattutto durante la stagione calda; anche se si esce a fare una passeggiata con cielo nuvoloso, infatti, ricordatevi che il sole scotta lo stesso!

Camminare un po’ ogni giorno fa bene al cuore e riduce la possibilità di essere colpiti da problemi cardiovascolari. Un’altra parte importante del nostro corpo a beneficiare di una passeggiata quotidiana è il cervello: migliorano le funzioni cognitive.

Una passeggiata al giorno di circa mezzora aiuta a prevenire il diabete di tipo 2; alcuni studi hanno dimostrato come questa attività riduca addirittura del 58% il rischio di contrarlo. Anche i polmoni beneficiano delle sane camminate quotidiane; migliora la resistenza cardiorespiratoria in quanto si aumenta la resistenza polmonare.

Una bella passeggiata dona grandi benefici anche ai soggetti che soffrono di ansia e depressione; l’attività fisica, si sa, fa rilasciare le endorfine.

Ultimo ma non meno importante è il fatto che camminare migliori la digestione e tutti i processi coinvolti nello smaltimento dei cibi assunti e nell’assorbimento delle loro sostanza nutritive.

 

 

 

 

 

Facebook Comments
Loading...