Dentifrici fai da te: come sbiancare i denti in casa

Dentifrici fai da te

 Dentifrici fai da te, ecco perché sceglierli:

  1. sono economici
  2. sai cosa c’è dentro
  3. sono ecologici

Sono ormai anche loro entrati nella produzione home made. Avete trovato un dentifricio sbiancante che vi soddisfa? Noi abbiamo qualche ricetta da darvi.

Oltre ai classici rimedi naturali per sbiancare i denti, possiamo anche auto produrre una pasta naturale sbiancante da usare per lavare i denti, vediamo come.

Dentifrici fai da te: argilla

  • Argilla verde

ingredienti: 1 cucchiaio di argilla verde, 1 cucchiaio di foglie di salvia secche, 2 cucchiaini
di bicarbonato, 5 gocce di olio tea tree.

Passare tutto nel mixer ed amalgamare con l’olio essenziale. Bene sia come sbiancante che per curare le affezioni della bocca.

  • Argilla bianca

ingredienti: 1 cucchiaio di argilla bianca, 2 cucchiai di bicarbonato, mezzo bicchiere di gel d’aloe.

Passare al mixer finché l’amalga non è omogeneo. Ottimo come sbiancante.

Dentifrici fai da te: olii essenziali

  • Limone

ingredienti: 2 cucchiai di bicarbonato, 2 cucchiai di gel d’aloe, 5 gocce di olio essenziale di limone.

Lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un Dentifrici fai da teimpasto che lega.

  • Menta

ingredienti: 2 cucchiai di argilla bianca, uno di bicarbonato, 2 di sale fino, 5 gocce di olio essenziale di menta.

Impastare per bene, l’amalgama deve risultare legato ed omogeneo. Bene per rinfrescare l’alito.

  • Salvia

ingredienti: 4 foglie di salvia fresche, 2 cucchiai di gel d’aloe, 1 cucchiaio di olio di cocco, 3 gocce di olio essenziale di salvia

Frullare tutti gli ingredienti. Ottimo sbiancante, potete anche provare a strofinare le foglie di salvia sui denti dopo averli lavati, vedrete la differenza.

  • Pompelmo

ingredienti: 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, 2 di sale fino, 1 di gel d’aloe, 5 gocce di olio essenziale di pompelmo.

Amalgamare bene gli ingredienti finché non legano.

Dentifrici fai da te: agli oli vegetali

  • Olio di cocco

ingredienti: 2 cucchiai di olio di cocco, 1 di gel di aloe, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio.

Amalgamare per bene e riporre in un barattolino ben chiuso nel lavandino.

ingredienti: un cucchiaino di olio di neem, 3 cucchiai di bicarbonato, 2 cucchiai di gel d’aloe.

Lavorare gli ingredienti finché non legano bene e mostrano una buona consistenza. Dentifricio ideale per chi ha le gengive sensibili.

Dentifrici fai da te: bicarbonato

  • Fragole e bicarbonato

Dentifrici fai da teingredienti: 5 fragole frullate, 2 cucchiaini di bicarbonato

Impastare molto bene. Decisamente ideale per sbiancare i denti.

  • Acqua e bicarbonato

ingredienti: un bicchiere d’acqua un cucchiaino di bicarbonato

Mescolare, immergere lo spazzolino e lavarsi i denti, questa non è una pasta ma una semplice soluzione sbiancante.

Ricordatevi che i dentifrici non vanno ingeriti e vanno tenuti fuori dalla portata dei bambini. Essendo sbiancanti non è consigliabile usarli tutti i giorni ma associarli a dentifrici in commercio, quindi usare quelli fai da te 3 volte a settimana, non di più.

Hai mai provato un dentifricio fai da te?

Facebook Comments
Loading...