Cellulite, smagliature, impurità della pelle: come combatterle prima dell’inverno

cellulite

Avere un corpo perfetto può sembrare un’impresa inarrivabile per i comuni mortali, ma seguendo alcuni piccoli accorgimenti ci si può mantenere in forma senza fare troppa fatica. Il vero problema è che, con l’arrivo dell’inverno, si tende a prestare meno attenzione alla nostra pelle – forse perché non è in mostra come accade d’estate. Eppure è proprio adesso, con il freddo, che ha bisogno di una maggiore cura. Ecco dunque alcuni suggerimenti per essere sempre al meglio!

Pelle secca e opaca

Se iniziate a sentire la pelle ruvida al tatto e palesemente secca alla vista, allora è giunto il momento di correre ai ripari. Anche se la prova costume non è in corso, mantenere la giusta idratazione è un gesto fondamentale per prendersi cura del proprio corpo. Con l’arrivo dei primi freddi, la solita crema idratante potrebbe non essere più sufficiente, quindi valutate il fai-da-te: con un bicchiere di latte e qualche cucchiaio d’olio d’oliva potete creare il vostro prodotto.

Anche il burro di karité può tornare molto utile in questo caso: tra le sue infinite proprietà, è anche nutriente ed idratante. Qui potete trovare diversi modi per utilizzare il burro di karité. Infine, almeno una volta alla settimana, procedete ad uno scrub corpo delicato per eliminare le cellule morte e rendere la pelle più liscia e luminosa. Un ottimo risultato potete ottenerlo mescolando un cucchiaio di yogurt bianco intero con due cucchiai di zucchero.

Cellulite

Cellulite, il dramma di milioni di donne in tutto il mondo! Se nei casi più leggeri è possibile tenerla sotto controllo con un’adeguata alimentazione e della sana attività fisica, con l’inverno alle porte si tende a rinunciare a questi piccoli accorgimenti, con le prevedibili conseguenze.  Per fortuna si può ricorrere a qualche rimedio naturale, nostro alleato anche durante la stagione più fredda.

  • Innanzitutto: bere, bere, bere! Una giusta idratazione rende la nostra pelle più morbida e liscia, contribuendo a combattere proprio la cellulite. Per unire l’utile al dilettevole, sono ottime alcune tisane a base di tè verde o di ginkgo biloba, che hanno proprietà benefiche sulla circolazione sanguigna.
  • Aggiungete alcune gocce di olio essenziale alla vostra crema idratante. In particolar modo, sono consigliati l’olio essenziale di betulla, di limone e di rosmarino. Per ottenere maggiori benefici, massaggiate profondamente la crema sulle gambe, partendo dai piedi fino ad arrivare all’inguine, procedendo con movimenti circolari.
  • Volete provare un trattamento intensivo? Preparatevi degli impacchi a base di crema idratante mescolata con i fondi del caffè e con qualche goccia di limone. Un paio di volte a settimana, spalmatevi il composto sulle gambe e coprite con della pellicola. Lasciate agire per 20 minuti, quindi risciacquate sotto la doccia: l’effetto è sorprendente.
  • Qualche piccolo sacrificio bisogna pur farlo: è vero che siamo vicini al Natale, ma per eliminare la cellulite non si può prescindere da una dieta equilibrata e da un po’ di moto. Ovviamente non dovete rinunciare a festeggiare con del buon cibo, qualche sgarro è sempre permesso. Fate però attenzione a mangiare sempre molta frutta, che grazie alle sue proprietà stimola la diuresi. Inoltre abbinatevi un po’ di attività fisica: basta una passeggiata di 15 minuti al giorno per notare la differenza. Potete sempre camminare mentre fate shopping natalizio!

Smagliature

Con l’età, la pelle inizia a cedere nei punti più delicati, a causa della forza di gravità. In inverno, quando la nostra epidermide è meno ossigenata e si tende a fare meno attività fisica, la situazione può peggiorare. Per combattere le smagliature, ci sono diversi rimedi naturali e qualche buona abitudine da seguire.

L’olio di mandorle dolci è sicuramente il più consigliato, in quanto ricco di vitamina E che riduce il meccanismo di invecchiamento della pelle. Potete utilizzarlo quotidianamente sulle zone più delicate, massaggiando con dolcezza per qualche minuto. Anche il succo di limone ha ottime proprietà benefiche contro gli inestetismi della pelle, provatelo su smagliature e cicatrici per notare subito i miglioramenti.

Anche l’acqua è un nostro alleato: durante la doccia quotidiana, prendetevi alcuni minuti per una piccola terapia d’urto. Alternate il getto d’acqua freddo e caldo sulle zone colpite da smagliature, in modo da stimolare la circolazione. Ricordate di terminare la doccia con l’acqua calda, che apre i pori e prepara la pelle a ricevere la crema idratante – che ovviamente spalmerete subito dopo esservi asciugate.

 

Facebook Comments
Loading...