Cellulite: come prevenirla e curarla, ecco alcuni consigli utili

Cellulite
Cellulite

La cellulite è senza dubbio un problema antiestetico che affligge molte donne, per sconfiggerla è però possibile prevenirla e curarla, ecco come fare.

La cellulite è un problema comune e molto diffuso soprattutto fra le donne. Ad esserne colpite sono oltre l’80 % e riguarda non solo donne adulte ma anche adolescenti. Tutte la detestano e sono infastidite dalla classica pelle a buccia d’arancia e dalle adiposità che si concentrano in alcune zone del corpo.

Le zone generalmente interessate sono cosce, glutei, addome, braccia, e quando si insedia mandarla via è davvero molto difficile. Tuttavia, per liberarsi dalla cellulite è possibile prevenirla e curarla. Scopriamo quali strategie e rimedi mettere in atto per sconfiggerla!

Loading...

Come prevenirla con l’alimentazione

La comparsa della cellulite è dovuta a diversi fattori fra cui l’alimentazione, lo stress, lo stile di vita, le oscillazioni di peso e la genetica. La prevenzione è dunque fondamentale per combatterla, ma prima di ricorrere a trattamenti e massaggi bisogna agire sull’alimentazione.

Eliminare quindi dalla dieta i grassi e introdurre cibi integrali, frutta e verdura, ottimi per garantire una perfetta idratazione. Limitare anche l’uso del sale per evitare ristagni idrici.

Seguire un regime alimentare sano e bilanciato, ipocalorico, non è però sufficiente. Per combattere la ritenzione idrica, responsabile dei gonfiori e della formazione dei cuscinetti adiposi, bisogna seguire una dieta che sia disintossicante e drenante.

Per drenare bisogna bere almeno due litri di acqua al giorno, sufficienti per favorire la diuresi. L’azione piò essere maggiorata assumendo durante la giornata tisane al the verde, alla pilosella o al carciofo. La dieta disintossicante depura l’organismo e permette al metabolismo di riattivarsi, favorendo il corretto funzionamento di tutti gli organi.

Privilegiare nella dieta i cibi freschi, evitare insaccati e cibi confezionati, e consumare molte insalate a base di cicoria, tarassaco, sedano, barbabietole. Per insaporire i piatti utilizzare il limone oppure le erbe aromatiche, timo, salvia, menta. Questi alimenti favoriscono l’espulsione delle tossine dall’organismo e assicurano una pelle più detersa e luminosa.

Inserire nella dieta anche le spremute, la frutta a guscio e i semi oleosi, tutti ricchi di fibre per garantire una corretta motilità intestinale.

Gli alimenti che servono a nutrire i muscoli in modo corretto sono quelli pieni di vitamina C (broccoli, agrumi, peperoni, kiwi), sostanze che aiutano la produzione di collagene. Invece le mele rosse, azionano il metabolismo combattendo l’assorbimento dei grassi invece i mirtilli va riconosciuto il merito di favorire il microcircolo e l’ossigenazione dei tessuti.

Sane abitudini da adottare per prevenire la cellulite

Oltre a seguire una corretta e sana alimentazione, vi sono anche delle buone abitudini da adottare per prevenire la cellulite. Ecco quali sono:

Camminare a passo spedito – Un’andatura spedita favorisce la circolazione e se fatta in mezzo al verde ossigena meglio i tessuti. Camminare con energia ha effetti davvero benefici e permette, oltre che di perdere molte calorie, anche di tonificare il corpo.

Andare in palestra –In palestra il miglior esercizio per prevenire la cellulite è lo squat, perfetto per rassodare e tonificare punti cruciali come cosce e glutei.

Praticare Pilates – Questa disciplina è indicata per prevenire la cellulite e associata ad un regime alimentare favorisce la riduzione dei liquidi in eccesso.

Idromassaggio e docce fredde – Entrambe le soluzioni sono efficaci per stimolare la circolazione sanguigna.

Come curare la cellulite con trattamenti naturali

Agire su più fronti su un problema come la cellulite è fondamentale per ottenere migliori risultati. Una dieta corretta, uno stile di vita più sano e una regolare attività fisica assicurano benefici, ma sicuramente non bastano per eliminare la cellulite.

Per questo è necessario intervenire con trattamenti mirati ad ottenere risultati efficaci e visibili già dopo la prima applicazione. Oltre alle creme anticellulite, vi sono trattamenti naturali in grado di eliminare il gonfiore e ricompattare la pelle.

Ottimo è il trattamento anticellulite a base di impacchi di caffè, da preparare direttamente a casa. Ecco realizzarlo:

Occorrente – 2 fondi di caffè, 2 cucchiai di argilla verde, 1 tazza di tè verde, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Mescolare gli ingredienti e applicare sulla zona interessata. Coprire il tutto con della pellicola trasparente e lasciare agire per 30 minuti. Risciacquare con acqua tiepida e poi applicare un olio idratante sulla pelle dopo avere asciugato con cura.

La pelle risulterà liscia e vellutata e se eseguite questo impacco regolarmente vedrete che dopo alcune settimane le zone adipose si ridurranno sensibilmente.

Curarla con l’aromaterapia e gli oli essenziali

Nella cura della cellulite anche gli oli essenziali svolgono un’azione efficacie. Il loro effetto drenante sui ristagni linfatici aiuta a stimolare la circolazione periferica e lipolitica agendo sulle concentrazioni di grasso.

In genere gli oli essenziali vanno diluiti in olio di mandorle, in proporzione di 10 gocce per 100ml di olio. In alternativa possono essere immessi direttamente nella vasca per beneficiare della loro azione anticellulite. Ecco quali sono gli oli essenziali più efficaci per curare la cellulite:

Ginepro – ha un eccellente potere drenate, diuretico e depurativo, facilita l’espulsione delle tossine e contrasta gli edemi

Rosmarino – stimola la circolazione periferica e ha un’azione drenante sul sistema linfatico.

Betulla – è indicato per alleviare le gambe pesanti, edemi, gonfiori e ristagni linfatici.

Loading...