Capelli bianchi: come coprirli usando un estratto di bucce di patata

capelli bianchi

È inevitabile, prima o poi i primi capelli bianchi spuntano a tutti, non solo a causa dell’età. Anche lo stress psicofisico, l’ereditarietà, un’alimentazione scorretta ed un malfunzionamento della tiroide o di una ghiandola chiamata ipofisi possono determinare una precoce comparsa dei capelli bianchi.

Dal punto di vista prettamente chimico, i capelli diventano bianchi o grigi per mancanza di melanina. Il colore dei capelli dipende, infatti, dall’azione dei melanociti, le cellule che producono la melanina. Con l’età, i melanociti che si trovano nei bulbi capillari diminuiscono, e, di conseguenza, i capelli diventano bianchi.

Benché da ormai qualche anno il grigio sia di gran moda, considerato come un colore elegante, luminoso e di classe, la tendenza dominante è quella di coprire i capelli bianchi tingendoli con tinte chimiche, che, a lungo andare, possono danneggiare il capello.

Ci sono anche dei validi rimedi naturali, efficaci e senza controindicazioni.

Coprire i capelli bianchi in modo naturale con le patate, senza tinte chimiche

Procuratevi cinque patate, lavatele con cura e sbucciarle. Riponete le bucce di patata in una pentola, e ricopritele con due bicchieri di acqua. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere per 10 minuti. Lasciate intiepidire per qualche minuto, dopodiché filtrate il tutto per ottenere il liquido con cui fare il trattamento. Per dare una profumazione più gradevole all’estratto di bucce di patata, potete aggiungere del rosmarino o qualche goccia di olio essenziale di lavanda.

Dopo aver lavato i capelli con uno shampoo delicato, applicate l’estratto di bucce di patata sulle lunghezze e sul cuoio capelluto, massaggiando delicatamente per qualche minuto. Il concentrato di bucce di patata, dopo alcuni trattamenti, coprirà i capelli bianchi scurendoli in maniera naturale.

Si tratta di un vero e proprio toccasana per i capelli, da utilizzare non solo per coprire i capelli bianchi ma anche come trattamento ricostituente. Non c’è solo un vantaggio estetico, ma anche un effetto benefico, in quanto nel concentrato di bucce di patata sono contenute fibre, vitamine, sali minerali ed amido che nutrono la chioma, prevengono la caduta dei capelli ed hanno un’azione antiossidante.

Facebook Comments
Loading...