Babywearing: la scelta migliore, per genitori e figli

Pratica di accudimento del bebè basata sul contatto diretto, il babywearing consiste nel trasportare il bambino con un’apposita fascia o altri supporti che seguono la sua fisiologia.

Uno dei principali vantaggi di portare i bambini in fascia è senz’altro la comodità. Mamme e papà con il bebè in fascia hanno le mani libere e possono muoversi molto più liberamente di quanto accade con carrozzine e passeggini. Non dovranno preoccuparsi di ostacoli, scale e gradini che obbligano a sollevare il passeggino, rendendo difficoltoso anche solo uscire di casa per sbrigare le commissioni quotidiane o fare una passeggiata al parco.

Il babywearing favorisce l’instaurazione di un legame profondo tra genitori e figli. Il contatto diretto del piccolo con la mamma gli permette di seguire il ritmo dei suoi movimenti, del suo respiro e del suo battito cardiaco, stimolazione, questa, che lo aiuta a rilassarsi e regolare le proprie risposte fisiche. Il babywearing, quindi, è utile nello sviluppo psicomotorio del piccolo.

Il contatto diretto con la mamma o con il papà, inoltre, rende il bebè più felice ed a suo agio, riducendo pianti e capricci ed avendo, di conseguenza, più energie per osservare e scoprire il mondo che lo circonda.

Babywearing, una scelta salutare, pratica e comoda

I neonati hanno bisogno di protezione ed il gesto di portarli nella fascia porta-bebè, o wrap, li rende più sicuri, anche e soprattutto in luoghi affollati e potenzialmente pericolosi. La fascia porta-bebè funge da rifugio in cui ritrovare quel senso di protezione, calore e sicurezza di cui beneficiavano all’interno dell’utero materno.

I movimenti, la voce, il respiro ed il battito cardiaco delle persone con cui i bambini stanno a contatto li rasserenano e li aiutano a conoscere meglio chi sta loro accanto. Invitate, pertanto, anche i nonni, gli zii e la tata a prediligere l’uso della fascia piuttosto che il passeggino.

Quando si trovano in fascia, coccolare, baciare e massaggiare i bimbi è più semplice ed immediato. Trovarsi nella fascia è divertente anche per il bambino stesso che, trovandosi più vicino al volto di mamma e papà, è incentivato ad interagire più volentieri con loro.

babywearing

Fascia porta-bebè: una scelta vantaggiosa ed economica

Le fasce porta-bebè hanno un costo nettamente inferiore a passeggini e carrozzine, sono estremamente resistenti e possono tranquillamente essere utilizzate ogni giorno per almeno due anni.