Aumentare la libido con il cibo: ecco gli afrodisiaci naturali per le donne

calo del desiderio - afrodisiaci naturali per la donna

Nel corso della vita di una donna ci sono periodi in cui il desiderio sessuale cala drasticamente, per vari motivi. Solitamente ciò capita quando il rapporto è ormai consolidato e in qualche modo è considerato naturale, ma ci sono situazioni in cui la diminuzione della libido può comportare qualche problema. Per fortuna, ancor prima di rivolgersi ad uno specialista, si può curare l’alimentazione per rivitalizzare la situazione. Esistono alcuni cibi che sono molto afrodisiaci naturali, scopriamo insieme quali sono.

Calo del desiderio sessuale, ecco le cause

Come già anticipato, succede che dopo i primi mesi dall’inizio di una nuova relazione il desiderio sessuale diminuisca pian piano. La situazione non è certo anormale, purché comunque si mantenga un certo equilibrio all’interno della coppia. Se però la frequenza dei rapporti sessuali si riduce notevolmente, potrebbe crearsi una spiacevole situazione. Per questo motivo è bene cercare di arginare il problema sin dalle sue origini.

Quali sono le cause di un drastico calo della libido? Le motivazioni possono essere sia fisiche che psicologiche, ed è importante riuscire a distinguere su quale livello si articola il disturbo.

Stato di salute

Se non si è in perfette condizioni fisiche, si può riscontrare un calo del desiderio. Anche una banale influenza può ridurre la libido, a maggior ragione ciò accade con malattie più complesse. Poiché l’eccitazione è strettamente connessa al livello degli ormoni presenti nel nostro corpo, tutti i problemi dell’apparato endocrino vanno ad influire sulla situazione. Chi soffre di disturbi alla tiroide, ad esempio, potrebbe riscontrare anche difficoltà nell’ambito della sfera sessuale.

Anche tutte le malattie dell’apparato genitale vanno a creare un disagio nell’atto del rapporto. Le infezioni vaginali o del tratto urinario possono essere molto dolorose e di certo non aiutano nel raggiungere il giusto stato di eccitazione. Infine bisogna prendere in considerazione le patologie quali depressione e stati d’ansia acuti, che vanno ad influire sul normale desiderio sessuale di una donna.

Condizioni psicologiche

La libido è strettamente connessa alla situazione psichica di una persona. Per questo motivo accade che in periodi di stress o di affaticamento si presenti un normale calo del desiderio. Bisogna fare attenzione però che il problema non si cronicizzi. Il classico esempio di disturbo psicologico che altera la libido nella donna è il vaginismo. Si tratta di una patologia che nella maggior parte dei casi ha origini psicologiche e non fisiche, ma si manifesta con vere e proprie difficoltà nei rapporti sessuali.

Stile di vita

Ovviamente, lo stile di vita influisce notevolmente sul desiderio sessuale. Lo stress, i problemi della vita quotidiana e la monotonia che a volte si instaura in una relazione di lunga durata provocano spesso un calo dell’eccitazione. Inoltre ci sono periodi in cui una diminuzione del desiderio può essere considerata normale: ad esempio durante alcune fasi del ciclo mestruale, della gravidanza o della menopausa – strettamente legate ad alterazioni ormonali.

Infine l’abuso di alcool e droghe e l’utilizzo di alcuni farmaci vanno ad interferire con il normale desiderio sessuale. Tra i medicinali che possono provocare questo problema ci sono gli antipertensivi, i sonniferi, gli antiepilettici, gli antidepressivi e i contraccettivi ormonali.

Afrodisiaci naturali per le donne

Per fortuna si può correre ai ripari con alcuni rimedi naturali per aumentare la libido. Infatti l’alimentazione è parte fondamentale del desiderio sessuale, e l’eccitazione inizia già a tavola. Ovviamente, qualora si riscontrino problemi fisici o psicologici persistenti, bisogna sempre consultare uno specialista. Nel frattempo, provare qualche alimento afrodisiaco non può fare certo male!

1- Cacao

Il cibo afrodisiaco per eccellenza è il cioccolato, soprattutto quello extra fondente. Il “responsabile” della meritata fama del cioccolato è del cacao, che contiene sostanze quali la feniletilamina che rilascia dopamina ed endorfine. Queste sono sostanze chimiche che producono un senso di benessere generale, e sono le stesse rilasciate nel corpo quando si ha un rapporto sessuale.

2- Maca

La maca è una pianta molto conosciuta nel sud America e possiede note proprietà energizzanti ed afrodisiache. Molto utilizzata per risolvere problemi di fertilità e di calo della libido, non è però ancora certo il suo meccanismo d’azione. La radice di maca, chiamata anche “viagra naturale”, è un’ottima soluzione per aumentare il desiderio sia nell’uomo che nella donna. In quest’ultimo caso, sembra ormai certo che la maca sia in grado di regolarizzare i livelli ormonali.

3- Peperoncino

Anche il peperoncino è molto noto per i suoi effetti afrodisiaci. Tutto ciò è dovuto alle sue proprietà vasodilatatrici e alla sua capacità di migliorare la circolazione del sangue. Inoltre il peperoncino contiene la capsaicina – che gli dona il suo caratteristico sapore piccante – e la vitamina E, le quali potenziano le funzioni sessuali.

4- Zenzero

Sono molte le spezie che hanno un lieve effetto afrodisiaco, e tra queste non si può non citare lo zenzero. Oltre alle sue proprietà tonificanti ed energizzanti, bisogna tenere conto della sua capacità di stimolare la circolazione sanguigna. Un maggior afflusso di sangue nelle zone addominale e pelvica, e quindi verso gli organi sessuali, garantiscono un effetto afrodisiaco!

5- Datteri

Questo dolcissimo frutto esotico, tipico di molte zone dell’Africa mediterranea e dell’Asia occidentale, viene consumato nel nostro paese specialmente durante il periodo natalizio. Non molti sanno che i datteri, oltre ad avere tanti benefici per la nostra salute, sono potenti afrodisiaci. Nella cultura araba, associato al latte e alla cannella, viene considerato uno stimolante.

6- Mandorle

Oltre ai datteri, anche le mandorle hanno un potente effetto afrodisiaco. La frutta secca – e per l’appunto le mandorle in primis – contiene molta vitamina E, che ha un forte impatto sul desiderio sessuale, in particolar modo nella donna.

Facebook Comments
Loading...