5 curiosità sulla vagina che forse non sapevi

curiosità sulla vagina

L’organo sessuale femminile nasconde ancora misteri per molte persone. In questo articolo vediamo 5 curiosità sulla vagina che probabilmente non conoscevate… o forse sì?

La vagina è un organo… autopulente

Questa probabilmente la sapevate: l’organo sessuale femminile è sempre molto ben lubrificato e ha come un sistema di auto-pulitura. I fluidi vaginali, al contrario di quanti molti credono, non vengono prodotti solo poco prima o durante il rapporto sessuale; vengono prodotti anche durante il giorno, normalmente, soprattutto dopo la fine del ciclo mestruale. Tutti i fluidi prodotti servono per eliminare le cellule morte e far tornare quindi l’organo in piena forma, pulito, nuovo, rigenerato proprio come prima dell’ovulazione. Senza soffermarci sulle quantità precise, è sufficiente sapere che la lubrificazione è piuttosto consistente. Non per niente gira voce che la vagina sia una delle parti del corpo più pulite in assoluto (se si cura l’igiene, ovviamente); sono molto più sporche e ricche di germi le nostre mani!

Le dimensioni non contano

Al contrario di quanto vale per l’organo sessuale maschile, le dimensioni della vagina non contano davvero. In ogni caso è curioso sapere che le vagine non sono tutte uguali; anche le donne possono avere un organo genitale diverso tra loro. Ad esempio le grandi labbra hanno una misura che varia da 3 a 7 cm e ci sono anche due nomi che permettono di classificare le vagine: orchidea e giglio, rispettivamente più piccola e più grande.

La vagina è uno squalo!

No, non fraintendete, non ha i denti (forse), ma ha lo squalene. Che cos’è? È una sostanza molto utilizzata per produrre creme emollienti e prodotti di bellezza. Come facilmente intuibile dal nome, lo squalene deriva dallo squalo ed è un olio che viene prodotto nel fegato di questo temuto animale. Nella vagina è una delle sostanze presenti nei liquidi lubrificanti.

Il misterioso clitoride

Il clitoride è come un piccolo pene; è fatto di un tessuto erettile e durante l’eccitazione si gonfia, sporge, è più visibile. Perché è così sensibile? Semplice: è composto da ben 8000 terminazioni nervose, il doppio rispetto a quelle presenti nell’organo genitale maschile. Chi l’avrebbe mai detto?! Il clitoride, poi, quando stimolato stimola a sua volta altre 15000 terminazioni nervose.

La vagina va tenuta in allenamento

Si possono fare alcuni esercizi per tenere la vagina in allenamento, ad esempio la contrazione (come quando si trattiene la pipì). Questi esercizi servono per rafforzare i muscoli vaginali, ma il migliore allenamento rimane comunque il sesso; questo perché l’attività sessuale favorisce la produzione degli estrogeni, che tengono l’organo sempre ben umido e lubrificato.

Queste sì che erano delle vere curiosità sulla vagina. Ne eravate al corrente?

 

Facebook Comments
Loading...